Bologna città eletta della pizza: è arrivata anche “Pizzium”
16 Gennaio 2020
Grandi Langhe 2020, ad Alba il 27 e 28 gennaio
20 Gennaio 2020

Anche l’Italia in gara a Marsiglia per le Prix Gourméditerranée

ll 26 gennaio a Marsiglia, nell’ambito di Food’in Sud, salone della ristorazione e dell’hotellerie del mediterraneo, sarà assegnato “Le prix gourméditerranée – Les Arts culinaires en partage”.

A gareggiare con tre team francesi uno spagnolo e uno marocchino, per la prima volta, ci sarà anche una squadra italiana composta da gruppo di ristoratori del Lago di Garda, tra gli aderenti all’Associazione Fish & Chef. Protagonisti della competizione Maurizio Bufi del Villa Giulia di Gargnano, una stella Michelin, e Michele Iaconeta della Casa degli Spiriti di Costermano che sono stati allenati da Fabio Tacchella, che vanta una lunga esperienza nello stesso tuolo con la Nazionale Cuochi e, recentemente, alla guida del Team italiano per il Bocuse d’or, coordinati dalla supervisione di Andrea Mantovanelli, team leader dell’Italia alla International Catering Cup e accompagnati dalla Project Manager Laura Gobbi.

Maurizio Bufi

Completano la squadra per la pasticceria Silvia Sterzi e per il servizio Michele Aurelio, maitre del Lefay Resort di Gargnano.

Un gruppo eterogeneo per una competizione che tocca i diversi aspetti della ristorazione dalla cucina, alla pasticceria e alla sala che riveste, finalmente, una grande importanza nei criteri di valutazione di un premio internazionale.

I nostri portabandiera, infatti, oltre a utilizzare anche prodotti del Garda, dovranno cimentarsi in un servizio che rifletta lo stile italiano nella ristorazione.

Aldo Palaoro

Print Friendly, PDF & Email