I primi 100 anni di Debic
9 Gennaio 2020
Demis Aleotti: tutto il buono della provincia emiliana
10 Gennaio 2020

Top Job 2020, Saclà sul podio

Saclà è una tra le migliori aziende italiane in cui lavorare e ha ottenuto il terzo posto nella classifica Top Job 2020.

Il premio è un sigillo di qualità, un riconoscimento di garanzia per consumatori e di successo per le aziende. Saclà ottiene la medaglia di bronzo con una percentuale di soddisfazione del 78%, terza solo dopo Barilla e Conserve Italia Società Cooperativa Agricola, due grandissimi e prestigiosi Gruppi Industriali.

Saclà, che ha fatto del binomio tradizione e innovazioneil suo punto di forza, ha ottenuto il riconoscimento in seguito a un’indagine dell’Istituto tedesco qualità e finanza (Itgf) che, in esclusiva con La Repubblica A&F, ha presentato la seconda edizione dello studio sulle eccellenze del welfare aziendale e della carriera.

La ricerca, organica e non sponsorizzata, ha esaminato 2000 realtà industriali italiane in base a due macrocategorie: cultura aziendale e carriera; ha individuato 300 aziende meritevoli in diversi settori dell’industria e, utilizzando metodi scientifici come algoritmi e intelligenza artificiale, ha individuato sul web commenti utili a valutare la reputazione delle aziende prese in considerazione.

Saclà che ha festeggiato i suoi ottanta anni lanciando la campagna #thanksplanet per contribuire a salvaguardare la foresta amazzonica, portando l’attenzione anche sul rispetto della natura e ambiente in cui viviamo, ha meritato l’attenzione dei ricercatori e del pubblico e aggiunto alle parole chiave che da sempre la contraddistinguono – tradizione e innovazione – anche sostenibilità, merito e vanto così riconosciuti in questo contesto.

Marina Caccialanza

Print Friendly, PDF & Email