Ristogolf 2018: gli chef sul green per il piacere del palato

Rimini: la cucina rinascimentale rivive con Gino Angelini
9 maggio 2018
Milano: c’è profumo di Coffee Festival in via Tortona
10 maggio 2018
image_pdfimage_print

Luoghi affascinati immersi nella natura, il piacere dello sport e la buona cucina dei migliori chef italiani; se a tutto ciò si aggiunge un pizzico di beneficenza, il menu è perfetto.

È la sintesi del Circuito Ristogolf, nato nel 2012 allo scopo di incrementare il gioco del golf tra ristoratori, albergatori, operatori del settore food&beverage e appassionati gourmand grazie all’impegno dell’Associazione Ristoratori Albergatori &Co Golfisti, fondata da Enrico Cerea, Giancarlo Morelli, Davide Scabin e Norbert Niederkofler sotto la guida del professionista del golf Dario Colloi. Quest’anno la famiglia Ristogolf si arricchisce di partecipanti illustri con la partecipazione de Le Soste e del suo presidente Claudio Sadler e grazie alla collaborazione con l’Istituto Alberghiero Carlo Porta di Milano i cui allievi avranno la possibilità di essere coinvolti per un’esperienza di formazione e istruzione senza precedenti in un contesto molto speciale come le cene Ristogolf.

Partirà dal Piemonte l’edizione 2018 del circuito più gustoso d’Italia, il 16 maggio prossimo al Golf Club di Castelconturbia per poi trasferirsi a Como presso La Pinetina, il 27 giugno al Golf Club di Bologna, il 18 luglio al Golf Club di Asiago e terminare il 5 settembre al Golf Club Villa d’Este.

Un circuito travolgente che vedrà i protagonisti culinari esibirsi in diverse buvette, postazioni gourmet sul green, showcooking in compagnia degli ospiti e, naturalmente, nel gourmet party a fine giornata.

L’evento conclusivo della stagione trasferirà tutti in Sicilia per un weekend eccezionale e una cena di gala nel suggestivo parco dell’Etna. Sarà infatti il Picciolo Etna Golf & Resort &Spa ad ospitare il 5, 6 e 7 settembre il clou della stagione Ristogolf con un finale ricco di sorprese ed emozioni curato dall’Associazione Le Soste di Ulisse con 5 chef dell’alta cucina siciliana.

Un programma davvero intrigante per gli amanti del golf e dell’alta cucina, un’esperienza resa tale anche dai numerosi sponsor tecnici e che offre un motivo in più per esserne protagonisti: anche quest’anno Ristogolf ha deciso di sostenere un’associazione benefica e quest’anno dedica il suo impegno alla Fondazione Theodora Onlus per contribuire all’opera preziosa di chi porta un sorriso nei reparti pediatrici degli ospedali italiani.

Marina Caccialanza

image_pdfimage_print