GUSTI.A.MO18: cibo e motori in mostra a Modena

Apre Identità Milano, l’hub di cultura culinaria e vetrina dell’alta cucina
19 settembre 2018
Aurora Mazzucchelli: il ristorante è anche sacrificio e preoccupazione
21 settembre 2018
image_pdfimage_print

Gusti.a.Mo”, la manifestazione dedicata alle eccellenze enogastronomiche del territorio di Modena, torna per il terzo anno, il 28 e 29 settembre, in Piazza XX Settembre e nei luoghi del gusto della provincia. Gusti.a.Mo. è un format organizzato da Piacere Modena in collaborazione con il Comune di Modena e con il patrocinio della Provincia. Ad aderire alla  manifestazione ci saranno tutti i principali consorzi rappresentativi di prodotti tipici del territorio: il Consorzio Tutela Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP, il Consorzio del Formaggio Parmigiano Reggiano DOP, il Consorzio del Prosciutto di Modena DOP, il Consorzio Tutela del Lambrusco di Modena DOP, il Consorzio Marchio Storico dei Lambruschi Modenesi DOP, il Consorzio Tutela Aceto Balsamico di Modena IGP, il Consorzio Zampone e Cotechino Modena IGP, il Consorzio Ciliegia di Vignola IGP, il Consorzio Produttori Amarene Brusche di Modena, Modena a Tavola Consorzio di Ristoranti, Modenatur Incoming Tour operator & DMC e Tradizione e Sapori di Modena. Sabato 29 settembre, le strutture produttive delle principali denominazioni enogastronomiche saranno straordinariamente aperte al pubblico per raccontare i prodotti e avvicinare consumatori. Tema centrale dell’edizione 2018 di Gusti.a.Mo, che promette di essere carica di suggestioni, sarà la velocità intesa come tempo del pensare, del creare, del produrre. Non solo cibo, però: anche i motori e il divertimento saranno al centro della kemesse. In Piazza  XX settembre  sarà presente anche lo Showroom della Maserati, aperto dalle 10 alle 18 per visite guidate gratuite di 30 minuti. “Con la terza edizione di Gusti.a.Mo – spiega il Presidente di Piacere Modena Pierluigi Sciolette – il marchio d’area voluto dai Consorzi di tutela e promozione dei prodotti DOP e IGP modenesi, guiderà  ospiti e visitatori alla scoperta delle eccellenze del nostro territorio. Ancora una volta i Consorzi Tutela dei prodotti DOP e IGP, di Ristorazione e Turismo si troveranno a lavorare tutti insieme per fare sistema e rappresentare quell’Italia positiva fatta di gente, di saperi e di passioni uniche.

 

www.gustiamodena.it

 

image_pdfimage_print