#tavola25: la grande cucina dei JRE per gli Under 25

Promessa mantenuta: la campagna “#tavola 25” è realtà e fino al 25 marzo i giovani fino a 25 anni potranno compiere un’ esperienza gastronomica gourmet nei ristoranti aderenti al circuito Jre con una spesa che non supererà i 25 euro. Lo aveva promesso il presidente della compagine italiana di Jre, Luca Marchini,  nel corso del 25° congresso dell’ associazione di ristoratori: “Molto spesso i giovani commentano con un po’ di distacco le esperienze degli appassionati di fine dining – aveva affermato  Marchini  – e si fermano ad una critica sommaria del conto che considerano “pesante” rispetto ad altre esperienze magari più informali. Con questa iniziativa vogliamo consentire ai più curiosi di loro di rendersi conto di cosa significa dedicarsi un paio d’ore in una Casa dedicata al cibo e al vino: prendersi del tempo, rilassarsi, assaggiare cose eccellenti nel piatto e nel bicchiere, farsi viziare un po’ ad un costo indiscutibilmente popolare, tenuto conto dei contenuti offerti.” Il lancio della campagna è stato realizzato in partnership con Tenute Marchesi Antinori: i giovani maggiorenni fino a 25 anni di età potranno prenotare ogni sera un tavolo fino a 4 ospiti in uno dei ristoranti  aderenti per godere appieno della grande cucina JRE. Ad ogni Ospite di #tavola25 verrà proposto un menù di tre portate con tre vini Marchesi Antinori, negli abbinamenti curati dai preparati sommelier dei ristoranti JRE, il tutto a 25 euro a testa e fino al 25 marzo. In Europa i ristoranti JRE associati sono 350 con 160 hotel, presenti in 15 paesi: Austria, Belgio, Croazia, Danimarca, Germania, Francia, Irlanda, Italia, Lussemburgo, Olanda, Polonia, Slovenia, Spagna, Svizzera e Regno Unito. Gli chef JRE Italia sono 88 e combinano un talento per la gastronomia della più alta qualità con la passione per la cucina europea e per prodotti e tradizioni locali.

 

Manuela Di Luccio

www.jre.eu/it/italia