Piacenza: torna il Sorgente del vino Live, il Salone delle cantine naturali

Si svolgerà a Piacenza nei giorni 9-11 febbraioSorgente del vino Live”, il Salone delle piccole cantine naturali; alla rassegna vinicola, realizzata dall’associazione culturale Echofficine con la collaborazione di La Sacca del Diavolo – Trasmissione di musica folk di Radio Popolare – e con il sostegno di Rastal e di Nomacorc – Vinventions, parteciperanno 150 cantine. Saranno tre giorni dedicati alla riscoperta del variegato terroir che caratterizza l’ Italia ma ci saranno anche cantine europee che si distinguono per la qualità dei vini: un’ eccellente panoramica delle aziende che operano  nel rispetto della Natura e dell’ ambiente e la kermesse sarà anche un’ occasione per conoscere da vicino  i produttori e la loro filosofia. Le degustazioni in calice saranno accompagnate anche da prodotti alimentari di qualità: dall’olio al miele, dal formaggio alla pasta, passando per i dolci come biscotti e cioccolato, ma anche tanto altro. Il programma non si ferma alla sola esposizione ma il programma prevede anche due momenti importanti: il primo è “Terroir Liguria” per scoprire le eccellenze della regione con i suoi vigneti eroici abbarbicati sulle pendici a strapiombo sul mare; il secondo, che si svolgerà lunedì 11 è   il convegno annuale di Viticoltura biodinamica “Il rame in vigna: quel che si dice e quel che si tace”, moderato dal giornalista Lorenzo Tosi,  che toccherà un argomento d’ attualità perché in febbraio entrerà infatti in vigore anche in Italia la nuova normativa che riduce i quantitativi di rame utilizzabili in agricoltura biologica a 4 kg all’anno calcolati sulla media di sette anni. Il salone aprirà al pubblico sabato 9 (ore 12-18) per proseguire domenica 10 (ore 10-18) e lunedì 11 febbraio (ore 12-18). Ingresso 15€ incluso calice da degustazione e catalogo.

 

Manuela Di Luccio

sorgentedelvinolive.org/it