Chef To Chef Emilia Romagna: presentato il programma del 2019

Il nuovo numero di sala&cucina è in distribuzione
27 febbraio 2019
Ambasciatori della dieta mediterranea
28 febbraio 2019
image_pdfimage_print

E’ stato presentato lo scorso 25 febbraio presso la Bologna Business School il programma 2019 di Chef To Chef l’ associazione di cuochi, ristoratori e produttori  dell’ Emilia Romagna che promuove e valorizza l’ eccellenze del territorio. Attiva da oltre 10 anni con l’ obiettivo di far crescere il sistema gastronomico regionale e attualizzarlo, per l’ anno 2019 l’ associazione si pone obiettivi importanti. In primis sono state confermate le due grandi manifestazioni  nate dall’ impegno degli associati: “Centomani di questa Terra” in programma a Polesine Zibello il prossimo 1 aprile presso l’ azienda di Massimo Spigaroli, che quest’ anno sarà incentrata sul binomio  agricoltura-ristorazione;  poi, il 22-23 giugno il ritorno di “Al-Meni” il grande circo delle cose buone artigianali che animerà ancora una volta la piazzale Fellini a Rimini. Oltre a questi due eventi principali, il calendario si infittisce con gli appuntamenti che coinvolgeranno le 12 città della gastronomia di Chef to Chef e che omaggeranno i principali prodotti della terra figli della Regione: Selvatico di pregio, suini autoctoni, le quattro liliacee dell’ Emilia Romagna. E’ stato presentato anche il programma “Di Porto in Porto”, inaugurato a Ravenna a fine 2018 ,che vuole valorizzare il pesce dell’ Alto Adriatico in collaborazione con la regione istriana.  L’ associazione però guarda anche oltre i confini regionali, anzi nazionali, ed infatti sarà presente al Sea Food Expo Global, la più importante fiera del pesce che si svolgerà a Bruxelles nei giorni 7-9 maggio; continua anche il gemellaggio con la Costa Brava e si stanno portando avanti i lavori per concretizzare tre possibili progetti in Israele, Irlanda e Repubblica Ceca, segno che di una determinazione che porterà la tradizione gastronomica regionale molto lontano. L’ assemblea si è conclusa con l’ intervento della Dott. ssa Simona Caselli, Assessore Regionale per l’ Agricoltura, la Caccia e la Pesca che ha infuso fiducia e positività verso il settore, che è in fase di grande crescita. A conclusione, un aperitivo offerto da quattro dei cuochi dell’ Associazione: Max Poggi, Massimo Spigaroli, Mario Ferrara e Athos Adalberto Guizzardi che con le loro preparazioni hanno confermato la buona salute della ristorazione in Regione.

www.cheftochef.eu

 

 

Manuela Di Luccio

image_pdfimage_print