La cucina di Giancarlo Perbellini: armonia, classicità e attualità
4 Marzo 2019
Sensory Games: il Manuale della comunicazione innovativa
5 Marzo 2019

PreTesto: la cucina dell’Umbria a Milano

Come spesso accade, dall’amicizia nascono i progetti migliori, come nel caso di PreTesto, un nuovo indirizzo nel vasto panorama meneghino dei locali regionali, aperto da un milanese amante dell’Umbria e da un perugino doc.  “ Ma perché non portiamo la Torta al testo a Milano?” da questa domanda nasce il progetto che prende il nome, appunto, dalla tipica focaccia umbra farcita con salumi e formaggi.
La particolarità di PreTesto è essere un format nelle cui vene scorre l’Umbria, dove tutto la grafica, gli arredi e l’offerta gastronomica sono pensati, realizzati e offerti in modo da essere riproducibili  in altre location.  Un locale con un target chiarissimo: gli “Umbria food lovers”. PreTesto è così un locale-testimone , un modo molto chiaro ed efficace di far conoscere un territorio, i suoi prodotti e  diffondere la cultura gastronomica di una regione ancora poco conosciuta.

L’Umbria in cucina
La cucina è a vista e si possono vedere i cuochi impastare e stendere la Torta al testo direttamente in vetrina. Taglieri, zuppe della tradizione, ricette dedicate al tartufo di Norcia ma anche bistecca taglio fiorentina, la porchetta e la  “ torta burger” , un hamburger di chianina inserito come farcia della Torta al testo sono l’offerta gastronomica che parla umbro, cucinata da chef umbri, legata alla storia e alla  tradizione ma adatta alla vita frenetica metropolitana.

La Torta al testo, cotta su un piatto di ghisa, può anche essere farcita con salumi e formaggi locali:  il testo è un piano di cottura a forma di disco dello spessore di circa 3 cm, chiamato così da testum, ossia la tegola delle antica Roma, sulla quale venivano cotte le focacce.  I prodotti gastronomici, l’olio, i vini e le birre artigianali sono esclusivamente di provenienza umbra, frutto di una selezione attenta e provenienti da aziende spesso a conduzione familiare e attente ad una filosofia green.

Il bistrot è anche bottega dove tutti i prodotti utilizzati sono esposti in vendita.  Alcune preparazioni come  la Torta al testo, ma anche  l’arvoltolo, una pizzetta fritta e arrotolata e i “ frittini”, sono ottimi finger food  adatti all’aperitivo, da asporto o da farsi consegnare comodamente a casa.

Tradizione e contemporaneità
L’ ambiente è accogliente e informale caratterizzato dal mix di atmosfere dal sapore antico di un mondo dal quale è ancora bello lasciarsi avvolgere, e da accenti di contemporaneità.  La combinazione contrapposta tra vecchio e nuovo è chiara nell’uso del legno materico utilizzato per i banconi,  i tavoli e le scaffalature con lo sfondo fatto di sfumature di grigio fino al nero; tra le finiture, gli arredi e i dettagli vintage come taglieri, vecchi contenitori e utensili con il pavimento in ferro assieme alle luci a sospensione moderne.

All’indirizzo milanese si è aggiunto da qualche mese anche un nuovo locale a Como.

 

Alessia Cipolla

“PreTesto” –  Umbria Food Lovers
Viale Montenero angolo via F.lli Campi
Milano

“PreTesto” –  Umbria Food Lovers
Via Albertolli 5
Como

www.pretesto.eu

 

 

Print Friendly, PDF & Email