Cerca

Premi INVIO per cercare o ESC per uscire

A Lidia Bastianich il Premio Artusi

05/12/2019

A Lidia Bastianich il Premio Artusi

Ambasciatrice
della cucina italiana negli Stati Uniti, imprenditrice di successo e autrice di
numerosi best seller di cucina, Lidia
Bastianich
merita a pieno titolo il premio conferitole lo scorso 2 dicembre
a Forlimpopoli. Il Premio Artusi,
riconoscimento prestigioso destinato a coloro che a vario titolo si sono
distinti per aver dato un contributo significativo al rapporto tra uomo e cibo,
assume per Lidia Bastianich un significato speciale: “Il suo Manuale – ha
affermato al momento del ritiro del premio - 
per me è stato un punto di riferimento, mi ha fatto conoscere la cucina
italiana delle varie regioni. In tutti i miei locali c’è una copia del libro
tradotto”.

Grazie
a Lidia Bastianich, le tradizioni culinarie italiane sono state diffuse e
studiate; per merito del suo programma televisivo, il seguitissimo Lidia’s Kitchen sulla Pbs, 50 milioni di
americani hanno imparato a riconoscere e perfino a cucinare i piatti della
cultura gastronomica del nostro Paese.

Emigrata
negli Stati Uniti nel 1958 da Pola, Lidia ha trovato nel cibo e nella cucina la
consolazione e la gioia, il ricordo dell’infanzia e delle sue radici e ha
spesso affermato: “Il cibo italiano è il numero uno negli Stati Uniti, gli
americani adorano l’Italia e hanno visto nella mia storia personale di italiana
un punto di riferimento. Ogni anno vengo nel vostro Paese, giro la Penisola
alla ricerca delle cucine locali e dei suoi prodotti per poi raccontare il
tutto nei miei programmi. In televisione, presento la cucina domestica, quella
semplice, dei prodotti stagionali, dei giusti condimenti, quella che è
possibile realizzare anche da casa propria”.

Questa sua testimonianza, in occasione del conferimento del Premio Artusi,
racchiude tutto lo spirito e la passione per l’Italia che Lidia Bastianich ha
trasmesso per tanto tempo e continua a trasmettere nei suoi locali e nei suoi
programmi, la comunicazione di quei valori che a tavola diventano espressione
di un popolo.  

Il Premio Artusi, un busto artistico raffigurante il celebre gastronomo
realizzato dall’artista Pasquale Manzelli, vola negli Stati Uniti insieme a una
donna straordinaria che tutti ci rappresenta, all’estero ma anche in patria,
perché fedele custode delle nostre radici e portatrice di sogni laggiù dove i sogni di tanti
italiani si sono realizzati.

Marina
Caccialanza

Condividi